10 Segreti per Mixare i tuoi Dischi

10 segreti per Mixare con Logic Pro XIl Missaggio è l’arte di unire, equalizzare, ottimizzare il volume, timbro e spazialità dei suoni di una canzone ed è la chiave per ottenere la massima qualità finale. Alcune piccole accortezze ti permetteranno di dare una marcia in più alla tua musica. Ecco i 10 Segreti per Mixare i tuoi Dischi.

1) Usa i riferimenti

Fai una playlist dei tuoi brani preferiti e delle Hit internazionali che meglio rispecchiano il missaggio che vuoi ottenere. Scegli brani che siano competitivi nella tua nicchia di mercato e che siano specifici nel tuo genere musicale. Ascolta questi brani molto frequentemente durante il missaggio e paragonane la qualità con il tuo disco, per capire se sei sulla strada giusta. I riferimenti dovrebbero essere in qualità non compressa, .aif o .wav, non mp3.

2) Controlla il mix a diversi livelli di volume

Ascoltare un brano a differenti livelli di volume ti permette di avere un’idea più chiara dei livelli di frequenza presenti nel brano. A basso volume infatti puoi capire il bilanciamento dei vari strumenti ed è molto riposante per le orecchie. Quando equalizzi puoi usare un volume medio. La percezione delle frequenze a volumi troppo elevati tende a stancare le orecchie velocemente disperdendo la capacità di avere una ascolto equilibrato. Ti aiuterà anche ascoltare il brano su differenti impianti audio, in cuffia o in macchina.

3) Taglia le frequenze prima di aumentarle

Logic_EQ_neuIl bilanciamento delle frequenze varia a seconda degli strumenti ed è utile provare ad eliminare un certo range di frequenze prima di effettuare modifiche. Potresti accorgerti di voler fare delle scelte diverse dopo qualche tentativo. E’ utile anche mutare alcune tracce prima di lavorare su particolari strumenti per evitare effetti di mascheramento. Spesso quando c’è confusione in un brano musicale, il problema va ricercato nelle frequenze basse, tipicamente sotto i 250Hz. “Pulire” le frequenze basse renderà il brano più chiaro.

4) Dai valore all’elemento principale del brano

Ogni brano ha un elemento principale, che può essere un gruppo di strumenti (ad esempio le percussioni), una linea di synth o la voce lead di un brano cantato. Focalizzarsi sullo strumento principale renderà il mix molto più facile ed il risultato finale sarà un brano più pulito e più efficace.

 

5) Fai il mix dopo aver completato le registrazioni

E’ facile perdersi nel suono perfetto, ma è ancor più facile mixare il tuo progetto dopo aver registrato tutti gli strumenti. Per ottenere un buon suono generale e bilanciato è necessario avere tutti gli strumenti in campo, altrimenti rischi di dover mettere mano più volte su eq e compressori.

6) Pianifica il missaggioscreen800x500

Cerca di capire come dovranno essere bilanciati gli strumenti prima di registrarli. Se registri una traccia al livello in cui pensi dovrà stare nel mix, sarà molto più facile. Se registri ad un livello troppo basso, durante l’editing alzerai anche il noise di fondo.

7) Usa il riverbero

Il riverbero serve a ricreare ambienti sonori. Il plugin Space Designer include molti preset Gate Reverb ed effetti Warped. Il riverbero permette di ampliare lo spettro sonoro e di bilanciare gli strumenti, ma usalo con parsimonia. Leggi anche I Migliori Riverberi Plugins.

8) Crea 3 differenti profondità di Mix

Davanti, Centrale e Dietro. Le persone percepiscono non più di due o tre livelli di profondità. Usa gli elementi in modo da mantenere questo equilibrio senza riverbero. Poi prova a spostarli avanti e indietro aggiungendo riverbero e delay.

9) Semplifica i compressoriLogic-Pro-X_cp_545_compressor

I compressori di Logic Pro X hanno pochi parametri su cui intervenire, Attacco e Release in primis. Dimentica il resto, usa un preset e prova a modificare i parametri principali per ottenere suoni diversi.

10) Usa lo spettro Stereo per separare gli strumenti

Il mascheramento è la sovrapposizione di frequenze multiple all’interno di un brano. Questo è molto frequente e può creare vari problemi all’interno del mix. Disporre i vari strumenti all’interno della stereofonia Left-Right ti aiuta ad isolare questo problema e a rendere gli strumenti più presenti.

Vuoi scoprire tutti i Segreti del Mix e Mastering con Logic Pro X? Accedi subito al Video Corso Logic Pro X Mix e Mastering.

, , , , , , , , , , , , ,

3 Responses to 10 Segreti per Mixare i tuoi Dischi

  1. Mimmo Napolitano 15 Luglio 2017 at 20:30 #

    molto chiaro come sempre, a breve acquisterò il corso completo, perché c’è un mondo che devo ancora scoprire in questo meraviglioso software

    • Nicola Fasoli 15 Luglio 2017 at 21:51 #

      Grazie Mimmo! Con il corso imparerai questo e molto altro, e sono sicuro che ti piacerà! 🙂

Trackbacks/Pingbacks

  1. 17 Motivi per cui i Produttori Musicali Falliscono - Kina Records - Video Corsi Musicali e Servizi per Artisti - 9 Settembre 2015

    […] pubblicano i dischi. Cura il tuo disco nei dettagli ma chiudilo il prima possibile. Utilizza le linee guida per un buon Mix e un servizio di mastering […]

Lascia un commento

error: Content is protected !!