I Migliori Controller per Ableton Live

controller per ableton liveNegli ultimi anni sono stati rilasciati moltissimi Controller per Ableton Live che si sono evoluti nel tempo.

Oggi possiamo esplorare i Migliori Controller MIDI per Ableton Live disponibili sul mercato da utilizzare in Studio e dal Vivo.

Negli ultimi anni, Ableton Live è diventata una delle DAW più utilizzate sia in studio che sul palcoscenico, quindi non c’è da stupirsi che i produttori di hardware abbiano cercato di fornire Controller MIDI progettati per dare agli utenti di Live il miglior controllo tattile in tempo reale. Nel 2009 sono usciti i primi Controller per Ableton Live e da allora molti modelli hanno visto diverse revisioni ed evoluzioni.

In questo articolo esploreremo i migliori Controller per Ableton Live attualmente disponibili sul mercato.

1. Ableton Push 2

Ableton Push 2

Il Controller di punta di Ableton, costruito in collaborazione con Akai, è elegante, sexy e creativo.

Push 2, si integra in profondità con Live rispetto a qualsiasi altro controller. Basandosi sul successo del primo Push, Push 2 si espande dal modello originale con, in particolare, un display LCD a colori, progettato per fornire un feedback visivo immediato allo scopo di eliminare lo schermo del computer dal processo creativo.

Mentre le robuste clip e le funzionalità di lancio delle scene rimangono invariate, Push 2 è diventato, più di qualsiasi altro controller, come uno strumento musicale. Con un po ‘di pratica, il layout intuitivo di Push 2 ti aiuta a controllare l’intera sessione DAW e costruire i tuoi brani da zero.

La griglia è quella standard di 64 pulsanti a colori (8×8) sensibili al tocco. Si può configurare la griglia per utilizzare le note, per creare melodie e armonie, mentre in modalità Drum Rack per creare sequenze ritmiche, anche molto complesse, in modo immediato.

Ableton Push 2 ha otto manopole sensibili al tocco e una serie di pulsanti dedicati al flusso di lavoro. Questi aiutano a costruire il proprio brano in modo creativo.

I materiali sono di ottima qualità, quindi se sei un utente di Live in cerca di un controller musicale che diventi il cuore del tuo Home Recording Studio, nulla è paragonabile a Push 2.

Vedi il Prezzo Amazon  Informazioni Tecniche Sito del produttore 

video corso massive

2. Native Instruments Maschine Jam

Native Instruments Maschine Jam

L’ultimo controller di Native Instruments è il Maschine Jam. E’ stato progettato per lavorare con la piattaforma software Maschine, ed effettivamente lo fa molto bene. È anche chiaro che è nato per competere con i controller di Ableton Live, infatti supporta la DAW perfettamente.

Combinando otto Smart Strips touch con più di 32 pulsanti dedicati e otto pad RGB, non c’è dubbio che la Maschine Jam sia un’opzione seducente per gli utenti di Live e di Native Instruments. La versatilità e la qualità di Maschine Jam lo rendono un controller molto interessante.

Lo script remoto di Ableton Live NI, una volta installato, fornisce il lancio di clip e scene, il controllo del mixer, il controllo di periferiche e macro, insieme alle note MIDI e al Drum Sequencer in uno stile molto simile a Push.

Scopri il Prezzo Amazon Informazioni Tecniche sito del produttore 

3. Akai APC40 mkII

Akai APC40 mkII

Akai ha rilasciato il primo controller ufficiale per Live nel 2009: il loro originale APC40 ha introdotto la modalità di lancio delle clip e da allora tutti lo hanno seguito.

Insieme ai controller APC Mini, APC Key 25 e MIDImix, l’APC40 mkII è il principale controller per Ableton Live di Akai. Basandosi sul layout del modello mkI, l’mkII ha un design molto più compatto, e ha commutato la griglia di pulsanti a colori 5×8 in sostituzione dei mini-quadri RGY originali, per integrare le capacità di composizione di Push.

L’attenzione dedicata alle prestazioni di lancio delle clip, rende l’APC40 mkII il controller più completo sul mercato per questo particolare scopo. Dotato di nove Fader, pulsanti Clip Stop, Track Select, Mute, Solo, Record Arm e Crossfader Assign, oltre a un canale master che comprende cinque pulsanti di avvio Scene, Stop all clips e una manopola di livello Cue, l’APC40 mkII ha tutto il necessario per mixare e lanciare con la massima flessibilità le clip.

Sedici manopole rotanti offrono un controllo ancora maggiore, con otto dedicati ai controlli Macro, indipendentemente dal dispositivo, mentre gli altri otto, disposti sopra gli otto canali, sono progettati per gestire i canali Panning e Sends, nonché una modalità utente per le assegnazioni MIDI mappate manualmente.

Scopri il Prezzo amazon Informazioni Tecniche sito del produttore 

video corso serum

4. Novation Launchpad Pro

Novation Launchpad Pro

Launchpad Pro è una nuova versione decisamente migliorata del suo pluripremiato e diffusissimo controller per Ableton Live. Rispetto alla serie Launch di Novation, inclusi Launchkey, Launch Control e Launchpad Mini, la versione Pro comprende una serie di nuove funzionalità per soddisfare gli utenti più esigenti.

Rispetto al modello standard, Launchpad Pro aggiunge due sezioni di otto pulsanti dedicati che consentono l’accesso a modalità Scale, modalità dedicate alle note e al Drum Rack, e l’accesso diretto alle funzioni del flusso di lavoro come Annulla, Duplica, Elimina e molto altro.

Mentre il Launchpad è stato uno dei Controller per Ableton Live più semplici per la navigazione, dovuto in gran parte alla mancanza di manopole o cursori, la versione Pro è leggermente più grande per fare spazio ai pulsanti supplementari, mentre uno spessore aggiuntivo ha permesso l’aggiunta di porte MIDI e delle opzioni di alimentazione standalone che in precedenza non erano disponibili.

La velocità e la sensibilità dei pulsanti (oltre al firmware open source “hackable”, che sembra indicare aggiornamenti futuri da parte di Novation) sono ricchi di funzionalità, rendono il Launchpad Pro un’opzione seducente per coloro che cercano uno strumento di composizione abbinato alla semplicità del lancio delle clip.

Infine, in modalità standalone, si può utilizzare la griglia per suonare qualsiasi software o hardware esterno, da Cubase, Logic o via MIDI a un synth hardware analogico.

Scopri il Prezzo amazon Informazioni Tecniche sito del produttore 

5. Livid Instruments Base II

Livid Instruments Base II

Livid Instruments, azienda del Texas, ha prodotto negli ultimi anni i controller per Ableton Live come oggetti di culto. Il loro ultimo device è il Base II, un controller portatile creato attorno a Live, principalmente composto da 32 pulsanti sensibili al tocco a colori, e nove touch-strip retroilluminate.

Il lancio delle clip, l’entrata delle note, il controllo delle tracce e le modalità di controllo del dispositivo sono completate da quattro banche di mappatura MIDI definibili dall’utente. I grandi pad sono disposti in un paio di griglie in stile MPC, ideali per coloro che sono ambidestri per suonare due parti simultaneamente con ciascuna mano.

L’utilizzo delle touch-strip, invece dei fader, non solo riduce sporgenze ingombranti, ma consente anche l’esecuzione simultanea di più controlli continui attraverso diverse dita contemporaneamente.

In concorrenza con Launchpad Pro in termini di dimensioni, il controller Livid Instruments Base II è l’ideale per chi cerca un controller per Ableton Live unico e versatile con dimensione compatta.

Scopri il Prezzo amazon Informazioni Tecniche sito del produttore 

 

Leggi anche le Migliori Tastiere MIDI Controller in questo articolo.

Quali sono i tuoi Controller MIDI preferiti? Scrivicelo nei commenti.


Vuoi imparare a produrre musica in modo Professionale con

Ableton Live?

Accedi al corso completo di Ableton Live FULL BUNDLE da questo link.

 

ableton live full bundle

 


Scarica anche la Guida Gratuita:

>> TOP PRODUCER <<

10 Segreti per diventare un Produttore Discografico Professionista

download pdf

 

top producer free download

 

Seguici anche su Facebook!

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

No comments yet.

Lascia un commento

error: Content is protected !!