Da dove iniziare a produrre un brano

iniziare a produrre un branoVuoi produrre un brano, ma non sai da dove iniziare? Ti manca l’ispirazione per scrivere una nuova canzone? Allora sei nel posto giusto.

In questo articolo ti illustrerò 5 metodi efficaci per iniziare a produrre un nuovo brano, e dare sfogo alla tua creatività.

 

1. Inizia dall’elemento più importante

Che tu produca Techno, House, Future bass, Trap, o qualsiasi altro genere, c’è sempre un elemento più importante degli altri, introno a cui si sviluppa il brano. La scelta migliore é quella di iniziare da questo elemento!

Ciò ti permette di capire immediatamente se l’idea musicale funziona o meno e, soprattutto, di delineare fin da subito il mood della traccia, aiutandoti successivamente a sviluppare le idee per arricchirla. Se produci Techno, ad esempio, puoi iniziare da Kick e Basso, per poi sviluppare i restanti elementi del brano. Se produci Future Bass, invece, puoi partire da Armonia e Melodia.

In questo esempio potrebbe essere il piano:

Da dove iniziare a produrre un brano 

2. Inizia dalla struttura

Può essere utile, a volte, iniziare definendo a priori la struttura del brano. Puoi prendere spunto da brani famosi, oppure crearne una tutta tua, diversa dalle altre. La struttura determina la direzione generale del brano, aiutandoti nella creazione dei suoni, e guidandoti nella scelta dei giusti samples.

Una volta definita la struttura, concentrati su ciascuna sezione: puoi partire dal chorus, dal verse o dal bridge, senza però mai perdere il senso generale del brano. Anche questo è un’ottimo metodo che può rivelarsi utile sopratutto in mancanza d’idee musicali interessanti.

Da dove iniziare a produrre un brano 

3. Inizia con il tuo strumento musicale

Se sai suonare uno strumento, questo metodo è forse il più efficace. Quando manca l’ispirazione, la soluzione migliore è spesso prendere in mano la chitarra, mettersi al pianoforte, cantare una linea vocale, o imbracciare qualsiasi altro strumento, e farsi guidare dal proprio istinto musicale.

Ti sorprenderai di quante idee nascono con questo metodo. Appena trovato un giro armonico, un Riff, una Melodia o semplicemente un Groove che ti piace, trascrivilo sulla tua DAW e quello sarà il punto di partenza. Da li potrai iniziare a costruire il tuo brano, aggiungendo gli altri elementi.

Un consiglio è quello di trascrivere prima tutte le idee musicali che ti vengono in mente, e poi, successivamente, scegliere quella da cui partire, in modo da non interrompere il flusso creativo.

Da dove iniziare a produrre un brano 

 

4. Inizia con il testo

Se hai in mente di produrre un brano in cui è presente una parte cantata, è un’ottima idea iniziare dal testo. Concentrati prima di tutto sul messaggio che vuoi comunicare, e poi cerca le parole adatte. Puoi iniziare dal ritornello o dalla strofa per poi scrivere le parti restanti.

Una volta completato il testo, puoi dedicarti alla composizione di una melodia che si adatti alle parole. All’inizio può sembrare complicato, ma una volta presa la mano, diventerà molto più semplice. Questo metodo è particolarmente utile quando non trovi l’ispirazione per scrivere la Topline di un brano.

Cercare infatti di adattare la melodia al testo, e non viceversa, aiuta a trovare nuove idee musicali.

Da dove iniziare a produrre un brano 

5. Inizia con un suono

A volte, un semplice suono può aiutarti ad uscire dal blocco creativo, e trovare l’ispirazione giusta per scrivere un nuovo brano.

Spulcia tra i tuoi Sample Packs, o cerca l’ispirazione su Loopmasters, apri il Synth che preferisci, Serum, Sylenth1, Massive o Diva e cerca un preset che ti aggradi. Oppure prendi il tuo telefono e registra un’oggetto qualsiasi che ti circonda: monete, finestre, penne ecc.

Puoi anche costruire il tuo suono da zero, con il tuo synth preferito. Spieghiamo come farlo nel corso Advanced Sound Design.

Trovato il suono adatto, comincia a costruire il brano intorno ad esso, e vedrai quante idee spunteranno fuori. Ti consiglio di creare una tua personale libreria di Suoni e Preset, da utilizzare in qualsiasi momento, per semplificare e velocizzare la ricerca.

Da dove iniziare a produrre un brano 

Qual’è il metodo giusto?

Ora che ti ho illustrato questi 5 metodi, puoi sceglierne uno, e iniziare da subito a produrre il tuo brano. Il mio consiglio è quello di provarli tutti e poi scegliere quello più adatto a te.

Ricorda però: sebbene sviluppare un proprio workflow sia estremamente importante per un producer, in quanto permette di raggiungere risultati migliori e in meno tempo, non tutti i brani nascono nello stesso modo, e spesso le idee migliori arrivano quando meno te lo aspetti.

Per questo, non bisogna sviluppare un metodo di lavoro troppo rigido, ma sperimentare approcci diversi e cercare nuove fonti d’ispirazione. I 5 approcci elencati in questo articolo sono quelli che trovo più interessanti ed efficaci, ma ne esistono molti altri. Lo scopo di questo articolo è quello di illustrarti diverse metodologie di lavoro, e offrirti spunti per migliorare il tuo workflow. Sperimenta fino a trovare il tuo personale metodo.

Se sei arrivato fino a qui, probabilmente sei determinato a trovare il percorso migliore per produrre la tua musica. La tua ricerca non deve fermarsi qui, ma è importante approfondire tutte queste tecniche.

Per no lasciare nulla al caso, la prima cosa da fare è conoscere perfettamente la propria DAW. Questo è fondamentale, per non rimanere bloccati a livello tecnico. Ho visto centinaia di buone idee gettate al vento per la mancanza di competenza e professionalità dal punto di vista tecnico.

Impara ad utilizzare la tua DAW

Per aiutarti a diventare un professionista, abbiamo realizzato diversi video Tutorial. I principali a cui devi dare un’occhiata sono quelli relativi ai software, perché ti danno tutti gli strumenti per imparare a sviluppare le tue idee. Ecco i principali:

Se invece sai già utilizzare la tua DAW, è giunto il momento di fare il salto di qualità con i Tutorial avanzati di produzione musicale:

Scegli il tuo Tutorial >

accedi

kina records tutorial

Seguici anche su Facebook:

, , , , , , , , , , , , , , , , ,

2 Responses to Da dove iniziare a produrre un brano

  1. Paolo 5 Luglio 2019 at 14:59 #

    E’ proprio così, Simone. Questo è veramente il manualetto segreto del compositore professionista, quello che ha la fortuna di avere la domanda superiore all’offerta. Io aggiungerei un sesto punto, “se non riesci a comporre, dormi!”

    • Nicola Fasoli 9 Luglio 2019 at 17:33 #

      Giusto Paolo, molte volte basta riposare, o fare un giro all’aperto per ricaricare le batterie, e trovare l’ispirazione!

Lascia un commento

error: Content is protected !!