Presonus Studio One 3: Recensione Completa Italiano

The Next Standard. Questo lo slogan di Presonus Studio One 3. Creare un nuovo standard per una DAW è una bella sfida, e negli ultimi anni Presonus ha investito molte risorse riuscendo ad ottenere grandi risultati con Studio One.

Con la versione di Studio One 3.5, Presonus ha portato una ventata di novità introducendo nuovi strumenti e più funzionalità. Vediamo insieme le nuove caratteristiche.

Studio One viene fornito in 3 versioni:

  • Studio One 3 Prime
  • Studio One 3 Artist
  • Studio One 3 Professional

La versione Professional di Studio One include più di 25Gb di suoni, loop, e plug-in. Mentre la versione Prime è gratuita.

Puoi comparare le versioni di Studio One cliccando qui.

Con l’aggiornamento alla versione Studio One 3.5, sono state aggiunte numerose caratteristiche.

Le performance di questa DAW sono migliorate moltissimo: il software è stabile e scattante, l’interfaccia grafica in HD è più semplice e intuitiva, inoltre supporta i nuovi monitor multitouch per la gestione dei progetti più complessi. Ora Studio One 3.5 è stato tradotto interamente in italiano, seppur con qualche piccolo errore ortografico, e permette di creare Tracce Audio e MIDI Illimitate.

La versione Presonus Studio One 3 Professional viene fornita con numerosi plugin. Oltre ai classici Compressore, Equalizzatore, Riverbero e Delay, ha 5 potenti Synth e Campionatori: Presence XT, Mai Tai, Mojito, Impact e Sample One.

Supporta inoltre tutti i plugin di terze parti, in formato VST e AU.

Va ricordato che Presonus è un’azienda che produce Schede Audio, Mixer, Monitors e Control Surface, quindi l’integrazione di Studio One con queste interfacce hardware è assolutamente performante, permettendo all’artista di concentrarsi unicamente agli aspetti creativi e sulle performance.

Nuove caratteristiche di Studio One 3.5

L’ultimo aggiornamento include 60 nuove funzionalità e miglioramenti, tra cui alcune delle nuove funzionalità più richieste dalla comunità di utenti di Studio One. Introduce una pagina Progetto completamente rivista per il Mastering, la funzionalità Undo senza restrizioni e un motore audio potente, nuovo, nativo, a bassa latenza e il monitoraggio degli strumenti virtuali ad alta velocità. Son stati introdotti miglioramenti nel flusso di lavoro, tra cui le opzioni di trasferimento dei dati di Notion e il nuovo plug-in Fat Channel XT per la compatibilità del mix con la console.

L’aggiornamento Studio One 3.5 è disponibile gratuitamente per tutti gli utenti Studio One 3.

Monitoraggio nativo a bassa latenza

Con l’avvento delle potenti interfacce audio Thunderbolt ad alta velocità come PreSonus Quantum, Presonus sta sperimentando un nuovo livello di prestazioni per la produzione audio. L’utilizzo di Studio One 3.5 con un’interfaccia audio ad alta velocità elimina la necessità di costosi DSP hardware introducendo il monitoraggio nativo a bassa latenza: gestione della latenza del motore audio completamente ridisegnata che consente di mantenere costante l’elaborazione dati durante l’intero processo di produzione.

Più prestazioni e migliore stabilità.

Mixer

L’opzione Undo su tutto, compresi i faders, è stata una delle funzioni più richieste. Ma Presonus non si è fermata qui: ha implementato l’undo su tutto il mixer, inclusi plug-in, strumenti, routing, selezione I/O e catene FX. Le azioni del mixer ora vengono aggiunte alla cronologia come qualsiasi altra azione. Basta fare clic su Annulla o andare avanti e indietro nella cronologia degli undo.

Integrazioni in studio

Studio One 3 estende l’integrazione a più hardware PreSonus. I mixer, e le console rack StudioLive AI, ora possono utilizzare il DSP integrato per alimentare il monitoraggio a bassa latenza con il plug-in ibrido FatChannel di Studio One. I mixer rack StudioLive RM ora offrono anche il controllo del preamplificatore remoto fino a 64 canali di I/O XMAX direttamente all’interno di Studio One.

Inoltre, Studio One Remote ora supporta nativamente tablet iPad, iPad Pro e Windows, inclusi Surface e Surface Pro.

Arranger Track

Il nuovo Arranger Track di Studio One Professional permette di riorganizzare brani in modo rapido e intuitivo, anche con progetti di grandi dimensioni. Basta trascinare e rilasciare le sezioni dei brani nella traccia Arranger, o nell’Inspector, e si aggiornerà all’istante.

Scratch Pads

Studio One 3 Professional introduce Scratch Pad nella pagina Song, una nuova e potente innovazione del flusso di lavoro. Scratch Pad rappresenta il modo perfetto per mantenere intatto il tuo lavoro mentre sperimenti su nuove idee. Scratch Pad è anche l’ideale per creare versioni alternative di brani, come Radio Editing o Remix, e per scrivere nuove ispirazioni che desideri salvare.

Browser 3.0

Il Browser Drag-and-Drop ha contribuito a rendere facile l’uso di Studio One. Grazie ai Tag, puoi cercare facilmente loop, effetti, strumenti e preimpostazioni. Ora Studio One Professional include più di 0.000 loop audio, loop musicali e one-shot.

Console Shaper

Chiunque vorrebbe utilizzare un vecchio mixer analogico, o utilizzare plug-in di emulazione delle vintage console. Ci sono evidenti vantaggi nell’integrazione analogica nella DAW, e questo è ciò che Presonus ha fatto con questo plugin. Console Shaper emula i mixer analogici anni ’70 e ’80, integrando Drive, per aggiungere saturazione, Noise, per un leggero rumore di fondo, e Crosstalk, che simula il passaggio del segnale tra un canale e l’altro, cioè la magia che rende un Mix più analogico.

Catene FX

Studio One 3 Professional presenta Extended FX Chains, un modo veloce, potente ed elegante per aggiungere nuove dimensioni alla tua tavolozza sonora. Con Extended FX Chains, puoi indirizzare gli effetti audio in serie, in parallelo, per canale o per bande di frequenza, tutto tramite il trascinamento. Puoi così combinare diversi effetti e avventurarti in territori inesplorati.

Multi Instrument

Multi Instrument, come suggerisce il nome, ti consente di unire più synth e strumenti in layering su una singola Instrument Track e registrare, fare editing e utilizzarli come se fossero un singolo strumento. Questo apre ovviamente una nuova enorme gamma di possibilità per la produzione creativa e il sound design.

Controlli macro

Per facilitare l’editing dei suoni, ogni Console Channel e Multi Instrument ha un pannello Macro con otto manopole e pulsanti che possono essere assegnati ai parametri più importanti dello strumento o dell’effetto. Questi controlli macro possono a loro volta essere assegnati al tuo controller MIDI, per un lavorare in modo più pratico sui tuoi suoni.

Pagina Progetto per il Mastering

La pagina Project di Studio One Professional offre gli strumenti per completare in modo professionale la tua musica.

Puoi padroneggiare l’intero progetto con effetti, meter e strumenti professionali. E, cosa importante, non devi aspettare fino alla fine di ogni canzone per costruire il tuo progetto. Con un solo clic, il tuo progetto si aggiorna per assicurarti di lavorare sulle ultime versioni delle tue canzoni. Se decidi che una canzone ha bisogno di modifiche mentre crei il mMastering, puoi semplicemente tornare alla Song, apportare le tue modifiche, e tornare alla pagina Progetto per il Mastering. Facile!

La pagina del progetto è anche il luogo in cui puoi incorporare i tuoi metadati: aggiungere l’album, titoli, masterizzare CD compatibili con Red Book, creare immagini DDP, esportare file WAV, FLAC, MP3, e persino pubblicare la tua musica direttamente su SoundCloud.

Synth e Plugin

Mai Tai

Mai Tai è il nuovo sintetizzatore polifonico, ad emulazione analogica, di Studio One.

I suoni di Mai Tai possono cambiare carattere e produrre morphing drastici e timbri unici. Il filtro Multimode offre suoni che spaziano dall’analogico vintage (come il Moog o l’Oberheim) ai suoni “zero-delay filters” di ultima generazione, trovati solo in strumenti virtuali che costano centinaia di dollari. Gli oscillatori e gli LFO di Mai Tai usano la modalità a corsa libera, come un synth analogico. E’ in grado di creare suoni estremamente complessi, attraverso la matrice di modulazione a 16 stadi. Mai Tai integra inoltre il nuovo motore di sintesi dinamico di Studio One.

Compionatore Presence XT

Presence XT rappresenta l’evoluzione del sample-player originale di Presence, che si è trasformato in un campionatore robusto e completo. I tuoi vecchi preset e file musicali verranno caricati senza problemi. Potrai caricare qualsiasi nuovo suono in Presence XT e sentirai immediatamente la differenza, grazie a una libreria di samples di prima classe completamente nuova.

Presence XT è dotato di elementi di articolazione e potenti funzionalità di scripting per creare suoni molto realistici. Molti strumenti dispongono di controlli personalizzati, come Chitarre e Bassi che hanno un rumore regolabile. Con Acoustic Piano puoi controllare il rumore del pedale sustain, e tutti i preset Hammond Organ sono ora dotati di controlli drawbar e percussioni commutabili. Anche le preimpostazioni di Archi e Fiati presentano script in legato.

Note FX

Studio One 3 aggiunge Note FX, un nuovo modo per dare vita alle tracce Instrument. Note FX elabora i dati delle note dello strumento, piuttosto che il segnale di uscita audio. Nota FX introdotto nella versione 3 include: Arpeggiator, Chorder, Repeater e Input Filter.

Rotor Audio Effect

Rotor ricrea il classico suono di un cabinet Leslie. Oltre ai tipici controlli del motore (on / off, slow / fast), Rotor offre anche un preamplificatore valvolare virtuale con controlli per drive e tone (Horn-Q), oltre al posizionamento del microfono. La modifica della velocità del rotore ricrea gli autentici effetti. Questo è il plug-in perfetto per completare i nuovi suoni di B3 di Presence XT, ma puoi anche provare a caricarlo sulla tua chitarra per un effetto psichedelico.

Effetto audio Bitcrusher

A grande richiesta è stato introdotto Bitcrusher, un potente plug-in low-fi. Bitcrusher combina overdrive, riduzione del bit, down-sampling e clipping in un unico strumento.

Melodyne Essential

Studio One Professional è stata la DAW pioniera dell‘integrazione di Melodyne Essential (che ha un valore di €99), vincitrice del Grammy per una precisa manipolazione polifonica di sample, del tempo, della correzione delle note e dell’editing creativo. Più che un semplice plug-in, Melodyne è effettivamente integrato in ogni traccia, consentendo un accesso più rapido grazie alla tecnologia ARA che Presonus ha sviluppato insieme a Celemony.

Conclusione

Presonus Studio One 3 sicuramente una DAW da tenere d’occhio, perchè nonostante la giovane età riesce a innovare e stupire. Il suo percorso è in crescita, e se hai un hardware Presonus, o se hai scaricato la versione Prime gratuita, devi sicuramente prenderla in considerazione per le tue produzioni musicali.

Sappiamo quanto sia difficile iniziare da zero, e imparare ad utilizzare in modo professionale una DAW così complessa. Per questo abbiamo dedicato molto tempo ad approfondire le tecniche per sfruttare Studio One al massimo. Ne è nato un corso tutorial in cui ti guidiamo all’utilizzo di questa DAW per aiutarti a sfruttarla al 100%, e permetterti di concentrarti su ciò che conta veramente: la tua musica.

Se vuoi approfondire Studio One 3, le sue funzioni, e diventare un Produttore Discografico Professionista, dai un occhiata al nuovo corso di Presonus Studio One 3 Completo in Italiano cliccando qui.

Il corso è suddiviso in: 74 Video HD e 7,6 Ore.

Studio One è una DAW molto potente, e sfruttarla al 100% richiede competenza.

Il Video Corso Presonus Studio One 3 è la soluzione ideale per Dj, Musicisti, e Artisti che vogliono scoprire tutte le tecniche di produzione musicale, creare dischi in modo professionale, e promuovere la propria attività artistica.

Il video corso tutorial di Studio One approfondisce in modo semplice e completo gli aspetti tecnici del software toccando tutte le caratteristiche più importanti, e ti indirizza a sfruttarlo al meglio in base alle tue esigenze, indipendentemente dal tuo genere musicale.

Nell’arco di poche settimane sarai in grado di produrre la tua musica in modo professionale, e di utilizzare Studio One in modo creativo per raggiungere i tuoi obiettivi. Inoltre, al termine del corso, riceverai gratuitamente il Certificato di Partecipazione.

Per qualsiasi problema avrai la nostra assistenza garantita in 24/48 ore.

L’autore e insegnante del Video Corso Presonus Studio One 3 è Nicola Fasoli, Produttore Discografico e Trainer con oltre 15 anni di esperienza.

Scopri il programma completo del corso cliccando qui.

Diventa un Professionista con Studio One. Accedi subito al corso completo >

 

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

No comments yet.

Lascia un commento