Le migliori Drum Machine: storia e modelli

migliori drum machineLe Drum Machine sono state, e sono tutt’ora, uno strumento fondamentale per ogni Music Producer.

Vediamo insieme quali sono le migliori Drum Machine sul mercato e la loro storia.

Nonostante ogni DAW disponga di una drum machine nativa, gli strumenti hardware conservano il loro fascino e per questo motivo sono ancora molto ricercati.

Negli ultimi anni sono stati prodotti nuovi modelli analogici e digitali estremamente versatili e con una qualità audio altissima.

In questo articolo parleremo delle Drum Machine Hardware, i modelli che hanno fatto la storia, e quali elementi tenere in considerazione durante l’acquisto. 

Storia delle Drum Machine

Ace Tone Rhythm Ace

La prima drum machine di gran successo fu la Rhythm Ace, prodotta negli anni 70’ dalla Ace Tone, che in seguito diventerà la Roland.

La Rhythm Ace era un’evoluzione della precedente ComputeRhythm nata nel 1972, che diede il via alla produzione di drum machine programmabili.

Ace Tone Rhythm Ace

Roland TR-808

La vera rivoluzione avvenne con la nascita della famosissima Roland TR-808, che dal 1980 ebbe un ruolo fondamentale nella nascita di moltissimi generi musicali come l’Hip Hop e non solo.

I suoni non erano Sample, ma bensì erano generati tramite sintesi, e fu una delle prime macchine completamente programmabili, il suo sistema a sequencer è tutt’ora utilizzato dalle DAW moderne.

Roland TR-808 Drum Machine

Roland TR-909

Inizialmente la TR-808 non ebbe molto successo, solo più tardi ottenne l’attenzione che meritava e divenne un vero e proprio oggetto di culto.

Il suo successore, la Roland TR-909 invece fu subito accolta con successo, e divenne la Drum Machine per eccellenza per i produttori Techno, House e Trance.

A differenza della TR-808 i suoni di Hi Hat e Ride della TR-909 erano campioni acustici e soprattutto aveva un’interfaccia MIDI (scopri come funziona il MIDI in questo articolo: MIDI: Cos’è, come funzione e come si usa).

Qualche anno dopo, nel 1985, arrivò anche la Roland TR-707 utilizzata nell’Acid Techno insieme alla TR-303 per le linee di Basso.

Roland TR-909

LinnDrum

Un’altra rivoluzione nel mondo delle drum machine fu la LinnDrum, prodotta da Linn Electronics nel 1982.

Quest’ultima utilizzava Sample di Batteria Acustica che la rendeva perfetta per chiunque non volesse il suono sintetico delle Roland, ma un suono più realistico. 

Linn Drum

Roland TR-606 Drumatix

Roland TR-606 Drumatix è stata una drum machine di sintesi analogica costruita dalla Roland Corporation dal 1981 al 1984.

Originariamente è stata progettata per essere utilizzata con la Roland TB-303, un sintetizzatore monofonico analogico per il basso, e per fornire un semplice accompagnamento per chitarristi senza basi musicali.

Roland TR-606 Drumatix

Roland TR-707

E’ stata prodotta a partire dal 1985. E’ stato un punto fermo nella musica House, in particolare con l’Acid House.

Poiché la Roland TR-707 offre un numero limitato di strumenti campionati a 12 bit, il suo suono è ad oggi considerato datato.

La versione TR-727 è visivamente identica, a parte il fatto di avere riflessi blu sulla custodia, ma contiene un set di campioni diverso di ispirazione latina.

roland tr-707 drum machine

Come scegliere una Drum Machine

Nell’acquisto di una Drum Machine è bene tenere in considerazione le proprie esigenze, e capire di quali features si ha bisogno:

  • Voci di polifonia: Esattamente come in un sintetizzatore, il numero di voci indica quanti strumenti (kick, stare, tom ecc.) possono essere suonati allo stesso tempo. 
  • Step sequencer: E’ fondamentale per uno strumento come la Drum Machine. Uno step sequencer ben realizzato ci permette di creare groove interessanti molto velocemente.
  • Pad: avere dei pad sensibili alla velocity permette di suonare i sample, e aggiungere un tocco umano al groove.
  • Memoria interna: se hai intenzione di usare i tuoi suoni e sample personali, è di cruciale importanza scegliere una Drum Machine con una buona memoria interna.
  • Connettività: un numero elevato di uscite e ingressi, rende una Drum Machine estremamente versatile, con la possibilità di collegarla ad altri strumenti Hardware.

Le migliori Drum Machine moderne

DSI Tempest

Negli anni sono nate nuove Drum Machine che offrono infinite possibilità di programmazione e moltissime features. 

Da citare sicuramente è la DSI Tempest, nata dalla collaborazione di Roger Linn (inventore della LinnDrum e della Akai MPC) e Dave Smith. Oltre alla notevole qualità dei sample, la Tempest offre moltissime possibilità di sound design, un controllo di distorsione, e un compressore integrato oltre ai classici effetti come Delay e Filtri passa alto e passa basso.

I suoni vengono generati da due Oscillatori Analogici, due Digitali ed un Sub-Oscillatore, tutto firmato Dave Smith. 

DSI Tempest Drum Machine

Vedi il prezzo: AMAZON 

Elektron Analog Rytm MKII

Altra macchina molto interessante è l’Elektron Analog Rytm MKII.

Con un sequencer a dodici tracce, polifonia a 8 voci, la possibilità di modificare ogni singolo sample in modo indipendente, e un’incredibile qualità audio, siamo di fronte ad una tra le migliori Drum Machine in circolazione.

Il motore di sintesi è analogico, ma viene gestito digitalmente. L’Analog Rytm MKII mette a disposizione molti effetti come LFO, Riverbero, Delay, Compressore e Overdrive.

Altro elemento chiave di questo modello è l’abbondante spazio di archiviazione disponibile. 

Elektron Analog Rytm MKII

Vedi il prezzo: AMAZON 

Korg Volca Drum

La serie di synth Volca racchiude suoni unici nei vari modelli che la compongono. La Korg Volca Drum è la più recente tra queste Drum Machine.

Volca Drum genera i suoni di batteria attraverso un DSP basato su modelli fisici analogici, su oscillatori che generano forme d’onda sinusoidali, a dente di sega e noise.

Ognuna delle 6 parti si compone di due layer. Per ogni layer, l’utente può selezionare tra 5 differenti forme d’onda, tre tipi di modulazione, per il pitch e il generatore di inviluppo di ampiezza, tutte ottimizzate per le sonorità percussive.

korg volca drum

Vedi il prezzo: AMAZON 

Arturia Drumbrute Impact

DrumBrute Impact è una Drum Machine per musicisti e produttori che amano la potenza e il suono aggressivo.

Fornisce 17 diverse batterie e strumenti a percussione completamente analogici, con un sequencer intuitivo, filtro a due modalità Steiner-Parker, e controlli dinamici delle performance.

Arturia Drumbrute Impact porta il DNA selvaggio della famiglia Brute Synth.

Arturia Drumbrute Impact

Vedi il prezzo: AMAZON 

Elektron Digitakt

Compatta e robusta, questa Drum Machine e Sampler digitale è ricca di funzioni. Digitakt ha otto tracce audio e otto tracce MIDI.

Può fare da campionatore, ed è un sequencer live-oriented con la possibilità di controllare apparecchi MIDI esterni.

È dotato di encoder ad alta risoluzione e pulsanti retro-illuminati estremamente resistenti. Lo schermo OLED rende l’interfaccia utente chiara e ottimizzata.

elektron digitakt

Vedi il prezzo: AMAZON 

Elektron Model:Cycles

Sempre di casa Elektron, la Model:Cycles è un’altro gioiellino perfetto per chi vuole spendere poco, senza rinunciare ad una macchina versatile e di qualità.

Quest’ultima è interamente basata su un motore di Sintesi FM, che permette non solo di creare groove unici, ma anche Synth Pad, Bassi e molto altro.

Elektron Model:Cycles Drum Machine

Vedi il prezzo: AMAZON 

Elektron Model:Samples

Model:Samples include 300 suoni di alta qualità pronti all’uso, realizzati da Splice, che spaziano dai celebri suoni di Kick, Snare, Hi-Hat esotici, ecc.

Questa macchina offre un set completo di controlli tattili, con una funzione per manopola. Una drum machine economica, per chi cerca qualcosa di compatto.

elektron model samples

Vedi il prezzo: AMAZON 

Roland TR-8S

Roland, nel 2018 ha iniziato a produrre la TR-8S, realizzata con la tecnologia Analogue Circuit Behaviour che emula il suono analogico delle famose TR-808, TR-909, TR-606, TR-707 e 727.

Ciò permette di creare groove ibridi combinando suoni di diverse Drum Machine. 

Roland TR-8S drum machine

Vedi il prezzo: AMAZON 

Jomox Alpha Base

Degna di nota è l’Alpha Base prodotta da Jomox. Alpha Base racchiude in se, sei strumenti diversi tra cui un Synth FM con ben quattro operatori.

Con 8 uscite diverse e uno slot SD per utilizzare i propri sample, questo modello sorprende anche per la sua versatilità.

JoMox Alpha Box drum machine

Vedi il prezzo: THOMANN 

Roland TR-08

Per gli amanti del vintage e non solo. La TR-08 è una replica maniacalmente dettagliata e fedele della leggendaria Roland TR-808. Ha un compressore e un overdrive interno che permettono di dare ancora più forza al suono.

La qualità di costruzione è eccellente, solida e resistente. La TR-08 mantiene tutte le caratteristiche della storia 808 con qualche aggiunta moderna.

roland tr-08

Vedi il prezzo: AMAZON 

Conclusioni

Le Drum Machine sono macchine affascinanti, che permettono di produrre i propri groove ritmici in poco tempo.

Utilizzare uno strumento Hardware ci permette di “toccare il suono”, e tramite MIDI possiamo sincronizzare i nostri beat con altri strumenti hardware, o con la nostra DAW.

Possiamo creare batterie elettroniche in un attimo, importare i nostri samples, personalizzare il suono, salvare e infine registrare tutto.

Se sei un amante della musica elettronica, queste Drum Machine ti lasceranno a bocca aperta.

Vuoi imparare a produrre musica a livello professionale?

Scopri i nostri corsi di Music Production:

Come produrre Musica Techno

tutorial techno

accedi

Come produrre Music Elettronica

tutorial musica elettronica

accedi

Seguici anche su Facebook!

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

2 Responses to Le migliori Drum Machine: storia e modelli

  1. Nic 24 Luglio 2020 at 8:35 #

    Molto interessante l’articolo , non vedo groovebox tipo gli akai mpc o roland mc 707, ero indirizzato a prendere uno di questi, cosa mi consigliate? Grazie mille!

    • Nicola Fasoli 24 Luglio 2020 at 16:16 #

      Ciao Nic, quelle sono Groovebox, che sono un po’ diverse: nascono come campionatori, controller, e possono fare tante cose diverse. Ma non sono classificate come Drum Machine.

Lascia un commento

error: Content is protected !!